Hard disk stato solido – Cos’è?

Un Hard disk stato solido, detto anche SSD (solid-state drive) è un dispositivo di memoria non volatile che memorizza i dati su una memoria flash a stato solido.

hard disk stato solido

Gli hard disk stato solido non vanno intesi come gli hard disk tradizionali perché in questi dispositivi non ci sono parti in movimento. Un hard disk tradizionale come abbiamo già visto è fatto da uno o più dischi rotanti con una testina di lettura/scrittura fissata su un braccio meccanico. Un hard disk stato solido invece ha una serie di di memorie a semiconduttore disposte come un disco rigido che usano circuiti integrati al posto di supporti magnetici o ottici.Lo sviluppo degli hard disk stato solido è stato dettato dalla necessità sempre più crescente di aumentare le performance dal punto di vista delle operazioni di lettura/scrittura e tempo di accesso al disco.

Gli hard disk SSD rispetto a quelli tradizionali, hanno una latenza molto inferiore che li rende molto adatti a carichi di lavoro pesanti. Per latenza si intende l’intervallo di tempo tra una richiesta d’informazioni dal disco e la prontezza dello stesso per restituire tali informazioni.

Questa latenza inferiore è data dalla capacità delle memorie flash SSD di leggere i dati direttamente e imediatamente da una specifica posizione della cella flash SSD.

La tecnologia degli hard disk stato solido è quindi molto indicata per server ad alte prestazioni, computer portatili e desktop che hanno bisogno di gestire informazioni in tempo reale o quasi.

Pro e contro degli hard disk stato solido rispetto agli hard disk tradizionali.

I dischi a stato solido sono decisamente più veloci dei dischi elettromeccanici.

La latenza è notevolmente più bassa permettendo tempi di avvio dei dispositivi in cui vengono utilizzati molto più rapidi.

Inoltre, essendo privi di parti meccaniche in movimento, gli hard disk a stato solido durano più a lungo e sono più resistenti.

Gli SSD hanno un numero abbastanza definito di cicli di scrittura prima che comincino a generare errori. Questo apparentemente sembra uno svantaggio, ma anche gli hard disk tradizionali hanno una durata finita nel tempo, senza contare la loro maggiore probabilità di rottura.

Inoltre gli hard disk stato solido hanno una tecnologia che permette di ottimizzare i cicli di scrittura/cancellazione dei dati distribuendoli in modo uniforme tra tutti i blocchi del dispositivo. Questo sistema è gestito dal controller flash e permette al disco di durare più a lungo.

 

 

 

 

      Search

      Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

      Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

      Chiudi