Hard disk PATA e SATA – Come distinguerli?

Gli hard disk 2.5″ o 3.5″ sono disponibili con due tipi di interfacce: hard disk PATA (Parallel ATA) e quelli SATA (Serial ATA).

I SATA sono i più recenti e a livello di dimensioni gli hard disk PATA e quelli SATA sono esteticamente simili. Quello che cambia è il connettore. Gli hard disk PATA (prima definiti  hard disk IDE e poi rinominati Parallel-ATA) hanno due righe di pin mentre i dischi SATA hanno un connettore che viene chiamato tecnicamente “card edge”. La figura qui sotto aiuta a capire meglio la loro forma.

 

Hard disk PATA e SATA

I vantaggi principali degli hard disk SATA sono quelli di avere una maggior velocità di trasferimento dati (vedi tabella a fondo pagina) e di utilizzare un tipo di cavi più lunghi e flessibili dei cavi PATA permettendo un’installazione più agile dell’hard disk all’interno del computer.

Gli hard disk PATA erano gli unici dischi ad essere montati nei notebook fino al 2007, anno in cui hanno cominciato ad uscire i primi con connettore SATA. Prima dell’acquisto di un computer portatile è molto importante considerare che tipo di hard disk monta al suo interno dato che i due formati, hard disk PATA e SATA non sono intercambiabili tra loro.

Spesso i rivenditori non indicano gli hard disk PATA e SATA col questi nomi. Esistono svariate sigle come  “ATA-7”, “SATA 1.5” e molte altre che si riferiscono ad un tipo specifico di disco e alla sua velocità di trasferimento dati. La figura seguente sarà d’aiuto ad identificare il dispositivo giusto.

Tipi di hard disk PATA e SATA

 

      Search

      Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

      Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

      Chiudi